Schema Therapy

Gli SCHEMI o TRAPPOLE della SCHEMA THERAPY di J. YOUNG

  Gli Schemi o Trappole: che cosa sono per la Schema Therapy? Secondo il modello teorico della Schema Therapy di J. Young, gli Schemi (o Trappole) sono modi di pensare, sentire e agire che ci influenzano in modo disadattivo agendo contro i nostri interessi psicologici sia nella relazione con noi stessi che con gli altri e con il mondo; gli…

CHE COS’E’ LA SCHEMA THERAPY?

La Schema Therapy, sviluppata da J.Young e colleghi negli anni novanta, è un modello teorico e un approccio psicoterapeutico che integra le tecniche di Terapia Cognitivo Comportamentale (TCC – CBT) con elementi derivati dalla Teoria dell’Attaccamento (J.Bowlby), dalla Gestalt, da terapie interpersonali e psicodinamiche al fine di aiutare i pazienti affetti da problematiche psicologiche radicate. La Schema Therapy, utile nel…

I MODE DELLA SCHEMA THERAPY

I MODE DELLA SCHEMA THERAPY: COSA SONO? Il Mode è un concetto complesso della teoria e approccio psicoterapeutico della Schema Therapy. Un Mode è una combinazione di vari Schemi Maladattivi Precoci (SMP) attivati che si mescolano a strategie di coping; il concetto di Mode descrive lo stato emotivo – cognitivo – comportamentale in cui la persona si trova in un dato momento,…

LETTERA ALLA PICCOLA ME VULNERABILE/ARRABBIATA, SU RELAZIONE D’AMORE, DISTANZA E AUTONOMIA

Le persone con tratti o Disturbo Bordeline di Personalità  (BPD), come e più degli altri, anelano a una relazione di coppia, accogliente, stabile, prevedibile. Eppure provano tantissima sofferenza proprio nella loro relazione di coppia e talvolta rabbia e disperazione. Queste loro reazioni, talvolta, allontanano gli altri, facendole sentire ancora più disperate, sole, bisognose e anche impaurite. Ecco perchè è importante costruire…

IL PICCOLO RICCIO E LE SPINE. LA STORIA DI G. PROTETTORE DISTACCATO EVITAMENTO SCHEMA THERAPY:

SCHEMA THERAPY, UN MECCANISMO DI COPING MALADATTIVO: IL PROTETTORE DISTACCATO E L’EVITAMENTO La Schema Therapy di Jeffrey Young chiama ‘PROTETTORE DISTACCATO’ quella funzione difensiva o di coping (che viene ritrovata spesso nel comportamento evitante) e quell’insieme di strategie che una persona può mettere in atto per proteggersi da paure, eventuali ferite relazionali, pericoli e rischi psicologici attesi. Secondo la Schema…

DPB, BPD: DISTURBO DI PERSONALITA’ BORDERLINE: COSA PENSA E COSA SENTE UNA PERSONA CON TALI TRATTI?

Il Disturbo di Personalità Borderline è stato descritto, in un cortometraggio molto intenso, dallo Wright Institute di Los Angeles, nell’ambito di un progetto denominato:  Self-Regulation Project #IAMBORDERLINE. Il cortometraggio ha vinto un premio a giugno 2016, nell’ambito dell’ ‘Art With Impact’. Ringrazio l’autrice:  Betsy Usher, per questa descrizione lucida, chiara  ma piena di emozioni del vissuto di persone con Tratti o…

LETTERA DI EMOZIONI: NON SOLO RABBIA, NELLE RELAZIONI

Scrivendo a noi stessi una lettera sui nostri sentimenti ed emozioni, abbiamo la possibilità di tenerne conto e prendercene cura, con il risultato di sentirci subito meglio.  Elencando ciascuna delle quattro emozioni fondamentali (gioia, paura, tristezza, rabbia) ed i pensieri e le ragioni ad esse connesse ci conosciamo meglio e facciamo chiarezza dentro di noi. Possiamo inoltre, successivamente, decidere cosa, tra…