Emozioni

Gli SCHEMI o TRAPPOLE della SCHEMA THERAPY di J. YOUNG

  Gli Schemi o Trappole: che cosa sono per la Schema Therapy? Secondo il modello teorico della Schema Therapy di J. Young, gli Schemi (o Trappole) sono modi di pensare, sentire e agire che ci influenzano in modo disadattivo agendo contro i nostri interessi psicologici sia nella relazione con noi stessi che con gli altri e con il mondo; gli…

MINDFULNESS E CURA DI SE STESSI: USARE I 5 SENSI

Sia che ci si senta stanchi, sofferenti emotivamente o semplicemente decisi ad essere attenti e rispettosi verso stessi, prendendosi cura di sé, re-imparare ad usare i 5 sensi giova sicuramente. Sia che talvolta, sperimentiamo un’emotività eccessiva o che, all’opposto, sentiamo di non essere emotivi affatto, ecco alcuni suggerimenti per esercitarsi ad usare i 5 sensi con Mindfulness. Si intende per Mindfulness la…

REGOLAZIONE EMOTIVA, CURVA DELL’ANSIA E FINESTRA DI TOLLERANZA

REGOLAZIONE EMOTIVA E TOLLERANZA DELL’ATTIVAZIONE Per regolazione emotiva si intende la capacità di tolleranza dell’attivazione neuro-psico-fisiologica che si avverte in merito a vari tipi di stimoli, sia interni al nostro corpo o alla nostra mente che esterni  (dell’ambiente o legati a relazioni sociali). L’attivazione neuro-psico-fisiologica (anche detta arousal) è quella cosa che succede improvvisamente nel nostro corpo quando cominciamo a…

ANSIA? RESPIRA CON IL DIAFRAMMA!

ANSIA E RESPIRAZIONE CON IL DIAFRAMMA   Respirare è una cosa talmente naturale e (apparentemente) semplice che sembra banale o superfluo parlarne. Eppure una respirazione sana, cioè pienamente fisiologica, non è facile da attuare, soprattutto quando siamo in ansia per qualcosa o qualcuno. Per respirare in modo sano e fisiologico dobbiamo usare i muscoli intercostali e, soprattutto, il diaframma: il muscolo che divide…

ACCETTAZIONE DELLE EMOZIONI: COME FAR PASSARE LA SOFFERENZA EMOTIVA

(post aggiornato) EMOZIONI, DOLORE, SOFFERENZA EMOTIVA e SCHEMA THERAPY Per non trasformare il dolore di alcune emozioni in sofferenza emotiva vera e propria possiamo pensare, con l’aiuto della Schema Therapy, che talvolta usiamo parti di noi (o MODE http://www.psicologopotenza.it/2018/10/13/mode-schema-therapy-nadia-sanza-potenza/, secondo la Schema Therapy) che non sempre ci aiutano: alcune volte, sposando il punto di vista del  GENITORE PUNITIVO interiorizzato, pensiamo che…

ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE: I SEGRETI DEL MINDFUL EATING

MINDFUL  EATING, PERCHE? Cambiare il nostro modo di approcciarci al cibo ed all’atto del mangiare è possibile. Mindful Eating  prò essere tradotto come “alimentazione consapevole”. Questo atteggiamento ci aiuta a capire e a vivere pienamente l’esperienza dell’alimentarsi, facendo attenzione alla quantità e qualità di cibo che ingeriamo ed alle sensazioni ad esso legate. Il Mindful Eating è anche un esercizio…

RABBIA: MANIFESTARLA PER FAR VEDERE I BISOGNI

Manifestare e dire che siamo in collera, esprimere la nostra rabbia, non solo non è sbagliato ma ci aiuta a star meglio con gli altri. Inoltre, ogni volta che reprimiamo la collera, la nostra autostima peggiora, poiché non prendiamo seriamente in considerazione i nostri bisogni e valori e non riusciamo ad esporli efficacemente agli altri (rischiando di far implodere dentro di noi quell’energia di…

VIVERE A PIENO LE EMOZIONI: BRICIOLE DI INTELLIGENZA EMOTIVA

Essere capaci di vivere in contatto con le proprie emozioni ci è utile per rimanere sani e sereni psicologicamente, per orientare le nostre scelte e i comportamenti, per costruirci la vita essendone protagonisti e responsabili, per non essere distrutti dalle eventuali avversità ma piuttosto attraversarle ed esserne fortificati. Soprattutto, conoscere e ascoltare le proprie emozioni, ci permette di stabilire relazioni…